La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare

Lorenzo Jovanotti

Tempo libero

Lavoro, famiglia e politica mi occupano molto, resta poco tempo da dedicare agli hobby. Non viaggio molto e mi piace stare a casa.

Letture

Ho sempre letto molto e di tutto in contemporanea. Essendo la mia libreria ormai piena, cerco di utilizzare sempre più spesso le biblioteche e lo scambio. Sto leggendo “Il mondo di Sofia” di Jostein Gaardner,  “Riforma sociale o rivoluzione?” di Rosa Luxenburg, “Frauen im Laufgitter” di Iris von Roten

Cucina

Cucino dolci, biscotti e marmellate. Trovate diverse ricette negli scritti di questa sezione. Mescolo ricette di famiglia, consigli di Betty Bossi.

Sono ispirata dalla “Casalinghitudine” di Clara Sereni: “…così le mie radici affondano nei barattoli, nei liquori, nelle piante del terrazzo, nei maglioni e coperte con i quali vorrei irretire il mondo, nel freezer: perché nella mia vita a mosaico la casalinghitudine è anche un angolino caldo.”

Maglia e cucito

Mi piace fare lavori a maglia e cucito. Non sono solo hobby, ma attività che richiedono molta abilità, purtroppo sottovalutate perché tipicamente femminili. Anche il lavoro non remunerato ha una sua dignità ed è importante. http://coordonne.ch/limportanza-del-lavoro-non-remunerato/

Sport

D’estate nuoto nel lago di Lugano.
D’inverno sci di fondo e alpino.
Utilizzo la bicicletta per gli spostamenti in città.
Pratico il canottaggio saltuariamente per godermi il lago anche nella mezza stagione.

#Locarno72

Al ricevimento di apertura del FilmFestival Locarno con Manuele Bertoli [...]