> Il lavoro : Studio d'ingegneria








Dopo il diploma nel 1987 in ingegneria civile presso il Politecnico Federale di Zurigo, la mia attività professionale si è concentrata nel calcolo strutturale.
Ho esperienze variegate nella progettazione di edifici e ponti in calcestruzzo armato, carpenteria metallica e legno.
Dopo aver lavorato presso un importante studio d’ingegneria a Lugano, nel 1994 ho iniziato la mia attività indipendente.
Dal 1997 al 2016 sono stata contitolare dello studio d’ingegneria Borlini & Zanini SA (15 dipendenti), dove ho seguito in prima persona mandati per enti pubblici e privati e collaborato con altri professionisti per concorsi d’architettura o ingegneria.
Dal 2017 proseguo la mia attività professionale come indipendente con la ditta Cristina Zanini Sagl.

Concilio la mia attività professionale e gli impegni famigliari e politici, grazie a una buona organizzazione e al grande sostegno dato dalla mia famiglia.

Ingegneria strutturale
S. Kelsey: "l'arte di formare con materiali che nella realtà non si conoscono, delle forme che nella realtà non si possono analizzare, per resistere a delle forze che nella realtà non si possono valutare, in modo tale che la gente non possa, nella realtà, sospettarlo." Seppur un po' ironica, questa definizione spiega veramente l'essenza di questa disciplina classica dell'ingegneria civile.

Architettura e ingegneria
Penso che la qualità di vita passi anche attraverso una buona architettura, non necessariamente di lusso. Apprezzo la collaborazione con gli architetti e spesso collaboro a concorsi d’architettura.

Calcestruzzo e legno
Costruire con questi due materiali è diventata la mia specialità.
Ho progettato molto in calcestruzzo ed è stata la mia materia d’insegnamento alla SUPSI.
Approfondisco sempre più sistemi strutturali tridimensionali con travi-parete, applicando i campi di tensione: un metodo di calcolo innovativo sviluppato dal prof. Muttoni.
Ho concepito e progettato la complessa struttura a sbalzo con pareti precompresse dell'avveneristica centrale di esercizio FFS a Pollegio, recentemente inaugurata.
Inoltre, grazie al rinnovato interesse per questo materiale versatile e ecologico, mi occupo sempre più frequentemente anche di interessanti progetti in legno.
Ho collaborato nel 2007 alla realizzazione della casa Montarina a Lugano-Besso, la prima casa di 6 piani completamente in legno realizzata in Svizzera e nel 2012 con il mio studio ho seguito il più grande cantiere europeo di strutture di legno a Milano.
Sto lavorando sui seguenti mandati

Ristrutturazione casa nel nucleo, Mendrisio
Tecday, Liceo Lugano 1

Link
Borlini & Zanini SA

CEP Pollegio FFS (inaugurazione)

premio SIA Ticino 2016 (menzione)

1. premio Passerella Foce Vedeggio


Download
articolo sul dialogo fra costruttori

descrizione edificio in legno Montarina

curriculum vitae